Il delitto di appropriazione indebita è reato istantaneo

…Il delitto di appropriazione indebita è reato istantaneo che si consuma con la prima condotta appropriativa e, cioè nel momento in cui l’agente compia un atto di dominio sulla cosa con la volontà espressa o implicita di tenere questa come propria. Di conseguenza, ai fini della consumazione del reato e della decorrenza del termine previsto per la prescrizione, è irrilevante il momento in cui la persona offesa venga a conoscenza della manifestazione di volontà dell’agente di appropriarsi della cosa, elemento questo che, invece, rileva al diverso fine della decorrenza del termine per la proposizione della querela…

così Cass.pen., Sez. II, 29 aprile 2014, n. 17901

3 pensieri riguardo “Il delitto di appropriazione indebita è reato istantaneo”

I commenti sono chiusi