non si configura il reato di maltrattamento in danno dei dipendenti nelle imprese

Nelle imprese di una certa dimensione il rapporto tra dirigente e sottoposto, ancorché quotidiano, non è mai di tipo ‘familiare’, perché proprio quelle dimensioni marginalizzano i rapporti intersoggettivi esaltando l’aspetto gerarchico, tra soggetti che operano su piani differenti…pertanto non si configura il reato di maltrattamento in danno dei dipendenti.

così Corte di Cassazione che, con sentenza n. 19760 dell’8 maggio 2013