questione di legittimità costituzionale degli articoli 65 e 57 del d.P.R. n. 602/1973

per ottenere un risposta Costituzionalmente accettabile circa la ritenuta “discriminazione” tra entrate tributarie e non tributarie con particolare riferimento alla eccezione dei vizi di notificazione del pignoramento e/o alla inesistenza della stessa il Tribunale di Sulmona ha sollevato la questione di legittimità costituzionale degli articoli 65 e 57 del d.P.R. n. 602/1973
Clicca qui per leggere l’ordinanza del Tribunale di Sulmona