Rilevabile ex officio la nullità di una delibera di approvazione del bilancio

Ad avviso della Corte di Cassazione, posta la violazione di norma imperativa come “causa petendi” dell’invocata declaratoria di nullità assoluta di una delibera di approvazione di bilancio, non configura ultrapetizione il rilievo officioso di un vizio di nullità di quest’ultima, emergente dagli atti, pur se non specificamente indicato nella prospettazione della domanda.
V. Cass civ., sez I, 4/5/2016, n. 8795

2 pensieri riguardo “Rilevabile ex officio la nullità di una delibera di approvazione del bilancio”

I commenti sono chiusi