Gratuito patrocinio

Gli Avvocati De Stefano e Iacobacci offrono assistenza legale gratuita ai soggetti che hanno diritto al Patrocinio a spese dello Stato. Il gratuito patrocinio viene prestato, previa formale ammissione al beneficio, nei procedimenti afferenti alla giurisdizione del Tribunale di Avellino e non solo.

In particolare: l’ammissione a tale beneficio è disciplinata dal DPR 115/2002 ed in particolare è riservata ai soggetti che rientrino in determinati requisiti. Tra i requisiti previsti dalle legge vi sono i limiti di reddito: sono ammissibili al gratuito patrocinio coloro i quali abbiano un reddito non superiore agli 11.369,24 euro, ivi compresi i redditi di eventuali familiari conviventi.

Per gli affari penali tale limite economico è incrementato di 1.032,91 euro per ogni familiare convivente.

E’ inoltre prevista l’ammissione al gratuito patrocinio – anche in deroga ai limiti reddituali – per la persona offesa dai reati di cui agli articoli 572, 583-bis, 609-bis, 609-quater, 609-octies e 612-bis, nonché, ove commessi in danno di minori, dai reati di cui agli articoli 600, 600-bis, 600-ter, 600-quinquies, 601, 602, 609-quinquies e 609-undecies del codice penale.

Altresì gratuito è il patrocinio delle vittime di atti di terrorismo e delle stragi di tale matrice (il beneficio si estende ai familiari superstiti).

Il gratuito patrocinio è prestato in materia di diritto civile, diritto penale, diritto amministrativo e laddove possibile nelle altre materie trattate.

Per informazioni contattare l’Avv. Danilo Iacobacci  (a mezzo telefono al numero 3284280070 oppure inviando un fax n. 08251800448 od una email a iacobacci@studiolegaledesia.com o info@studiolegaledesia.com), in alternativa è possibile inviare la richiesta utilizzando l’apposito modulo dei Contatti.