Ristrutturazione del debito ad Avellino

La ristrutturazione del debito è una procedura che prevede un accordo con il quale le condizioni originarie di un prestito (tassi, scadenze, divisa, periodo di garanzia) vengono modificate per alleggerire l’onere del debitore.
La procedura serve per il risanamento dell’impresa o per amministrare meglio la liquidazione su base concordata con i creditori e non fallimentare; essa è regolata dall’art. 182bis della Legge Fallimentare (R.d. 16.3.1942, n. 267); possono usufruire della ristrutturazione debitoria quegli enti pubblici o imprese possedute da privati, che si trovano in una situazione di crisi o di insolvenza e che abbiano i requisiti dimensionali previsti dall’art. 1 della Legge fallimentare.

Vuoi maggiori informazioni? Contattaci al n. 3400677673 o per email a info@studiolegaledesia.com