610 e parcheggio

trenta giorni di reclusione per violenza privata, di cui all’art. 610 c.p. per aver intenzionalmente parcheggiato la propria auto in modo da impedire l’uscita di un altro condomino omettendo, nonostante le sollecitazioni, di rimuovere l’automezzo e costringendo la persona offesa dal reato a non potersi allontanare, Cass. n. 7592/2011

post 2011

 

Call Now ButtonChiama Ora!